Tavolino Rialto Venezia

Questo versatile tavolino d’appoggio disegnato da Anna Sutor fa parte di una serie di tavolini che rappresentano immagini evocative delle più importanti città italiane.

Poggiato su quattro gambe coniche nere, il piano rotondo bianco con bordo leggermente rialzato mostra il paesaggio urbano stilizzato di Rialto, il cuore della città di Venezia, come una finestra aperta, ricreando l’atmosfera unica della città italiana con la sua architettura iconica.

Linee architettoniche che richiamano visioni antiche e moderne, celebrando l’unicità dell’Italia e del made in Italy. La finitura lucida e la combinazione minimalista di colori bianco e nero rendono questo tavolino senza tempo e adatto ad impreziosire qualsiasi ambiente.

Design by

Città Italiane collection

Una delle passioni di Extroverso è l’Italia: ricca di tesori da riscoprire, la penisola è costellata di paesaggi e città di straordinaria bellezza. Un amore per il Belpaese che Extroverso ha condiviso sotto il segno del Made in Italy.
Nasce così la reinterpretazione in chiave moderna di una serie di mobili degli anni Cinquanta: la serie di tavolini in legno laccato impreziositi dalle illustrazioni di Milano e Venezia, disegnate dalla virtuosa mano di Anna Sutor.

Mediante la sensibilità creativa dell’artista, si esprime la bellezza delle città italiane nella loro forma più essenziale attraverso suggestive visioni tra architettura e sogno.

Un’apertura che conduce la visione a paesaggi urbani cristallini e monumenti antichi, celebrando l’unicità dell’Italia che si traduce nello splendore delle sue città e nella firma del Made in Italy. Con il valore aggiunto delle edizioni limitate e firmate dall’artista Anna Sutor.

Tutti i prodotti della collezione​

Informazioni tecniche

DIMENSIONI:
(cm) 90 x 60 H 45

FINITURE: Base laccata nera. Piano in legno stampato, finitura lucida.

CUSTOM MADE

Ogni prodotto extroverso può essere personalizzato al fine di coordinarlo ad un particolare progetto d’arredo.

Alcune fra le nostre proposte rivisitano i classici dell’arredo (come sedie e poltroncine, tavolini e consolle, contenitori e pannelli) e, grazie alla personalità dei designer che li interpretano, si ripropongono nel contesto contemporaneo  come contributo di carattere.

say hi

Let’s work together!